FIFA 14 fut 14 , Immagini in-game

FIFA 14 : la novità più significativa sarà, l’Attacking AI, ovvero un profondo arricchimento dell’intelligenza artificiale in fase offensiva. I giocatori gestiti dalla CPU saranno in grado di eseguire movimenti molto più realistici ed in linea con le loro più spiccate capacità e, più in generale, eseguiranno maggiori movimenti senza palla in modo tale da favorire la circolazione della stessa.

Saranno inoltre implementati movimenti in stile Pippo Inzaghi dei tempi d’oro, grazie ai quali giocatori particolarmente reattivi, saranno in grado di giocare al limite della linea difensiva della squadra avversaria, in modo tale da farsi trovare pronti per eventuali lanci in profondità o contropiedi fulminanti.

Anche in questo caso l’efficacia dell’innovazione dipenderà chiaramente dalle doti dei singoli calciatori – scordatevi dunque di vedere un giocatore come Balotelli o Dzeko  (crediti fifa) fare il proverbiale elastico 60 volte a partite – ma ciò non toglie che contribuirà a rendere l’intera esperienza davvero imperdibile.

Al di là di tutto questo Rutter ha anticipato che vi saranno grandi novità anche nel sistema dei passaggi e dei tiripromettendo nuove tecniche di tiro oltre che nuove animazioni dei portieri per fare in modo che vi reagiscano a dovere.

Infine anche gli arbitri dovrebbero beneficiare di qualche miglioramento e, cosa ancor più gradita, sembra che l’atmosfera generale, grazie anche ad un pubblico “più realistico ed attivo“, dovrebbe assicurare un’esperienza al limite del realismo.

Nessuna notizia invece per quanto riguarda modalità offline e multiplayer, ma è lecito presupporre che non vi siano grandi rivoluzioni in questo senso.

In definitiva, almeno stando a quanto trapelato fino ad oggi, crediti fut si prospetta un sequel davvero imperdibile che, salvo sorprese, dovrebbe far impazzire di gioia qualsiasi appassionato del brand.

Per ora, in attesa di saperne di più, vi lascio con una nuova galleria di immagini.

—————————-

fifa-14 l lancio di FIFA 14 si avvicina e cominciano ad arrivare le prime informazioni su quelle che saranno le sue caratteristiche e feature.

Oggi Mike Harrison, director di EA sports, è infatti tornato a parlare del prodotto, promettendo volti ancor più precisi e realistici di quanto già non fossero quelli di FUT 13.

Stiamo lavorando a stretto contatto con Dimensional Imaging per realizzare un facial capturing superiore alle nostre migliori aspettative“.

Cosa vuol dire questo? Modelli facciali in 3D così simili a quelli reali da sembrare davvero straordinari.

Per ora non ci sono purtroppo immagini di alcun tipo a sostegno di queste parole, ma EA Sports non ci ha mai deluso e non c’è motivo di credere che possa iniziare a farlo ora.

Previous Entries Prototype 2 Next Entries Maestro PIRLO

Leave a Reply

*