L’espressionismo da sala giochi

giochiLa commistione tra arte moderna e videogioco è cosa ormai piuttosto nota, ed ha saputo produrre nel tempo opere degne di considerazione così come immonde schifezze. Appartiene senza dubbio alla prima categoria l’interessante trittico (destinato ad estendersi) di dipinti denominati “Arcade expressionism” dell’autore americano Brock Davies.

Nell’immagine a destra, l’avrete certamente capito, potete ammirare la sua personale rivisitazione di Donkey Kong. Sulla pagina flickr del nerdoso artista sono poi disponibili le restanti due opere, dedicate rispettivamente ai seminali DigDug e Missile Command.

Bravò Mr. Davies, a quando qualcosina ispirato da Hyrule o City17 ?

Leave a Reply

*